Mugnano, arriva il bando per affidare la villetta di San Lorenzo

Mugnano, arriva il bando per affidare la villetta di San Lorenzo

Lo spazio verde della città versa in stato di degrado. Il commissario Vaccaro cerca una soluzione. Ma i costi di gestione sono


Lo spazio verde della città versa in stato di degrado. Il commissario Vaccaro cerca una soluzione. Ma i costi di gestione sono salati

MUGNANO – Dopo mesi di incertezze di decisioni ufficiose, arriva il bando per la gestione della villetta comunale di via San Lorenzo. L’assegnazione è stata fissata da fine giugno a fine novembre per un importo complessivo di mille euro. In più bisogna stipulare una polizza assicurativa di 1.500 euro in caso in danni. L’obiettivo del commissario prefettizio Claudio Vaccaro è di rendere accessibile lo spazio verde alla cittadinanza nel prossimo periodo estivo.

Il regolamento d’affidamento rischia di essere restrittivo e poco allettante per i possibili gestori. Sostenere le spese per la manutenzione ordinaria e straordinaria, comprese le spese per l’acquisto del materiale, non è poco. Il pagamento delle bollette pure è a carico del gestore. Da assicurare l’apertura e la custodia della struttura in modo da scongiurare ogni atto vandalico o situazioni di pericolo.

Il Comitato Civico Cambiamo Mugnano da anni svolge attività all’interno dell’area verde, spesso conducendo un opera di pulizia e manutenzione a titolo gratuito. E’ di ieri la loro denuncia dello stato di degrado della villetta. Rifiuti gettati sparsi sull’erba e panchine rotte.