Mugnano, ridotti i turni di lavoro ai vigili. Oggi incontro tra sindacati e il Commissario Vaccaro

Mugnano, ridotti i turni di lavoro ai vigili. Oggi incontro tra sindacati e il Commissario Vaccaro

I lavoratori della pubblica sicurezza sono pronti a ricorrere allo sciopero, in caso di muro contro muro MUGNANO – Rimane costante lo


I lavoratori della pubblica sicurezza sono pronti a ricorrere allo sciopero, in caso di muro contro muro

MUGNANO – Rimane costante lo stato di agitazione negli animi degli operatori della polizia municipale. A scatenarlo però è la delibera del commissario prefettizio Claudio Vaccaro che ha deciso una riduzione del 1,2 % sul monte salari. A parte la contrarietà delle sigle sindacali permane ancora la mancata definizione del fondo per le risorse decentrate per il personale. Stamane una delegazione sindacale sarà ricevuta proprio dal Prefetto per discutere della situazione. Inoltre sarà affrontata la questione della riduzione del monte orari a 35 ore, decisione che si ripercuoterà sullo stipendio dei lavoratori.

I tre delegati Cgil Franco Raglia, Antonio Fascia e Antonio Capasso hanno scritto al commissario: «Visto la delibera di giunta, l’accordo in sede decentrata, la relazione riguardante l’accordo per la riduzione dell’orario di lavoro settimanale a 35 ore, la comunicazione del sindaco avente ad oggetto ripristino della turnazione e reperibilità, chiediamo, che vengano ripristinate corrette relazioni sindacali nel rispetto dei ruoli e delle competenze. Diversamente saremo costretti a forti e incisive iniziative di lotta compreso lo sciopero».