Rissa e coltellate al SerT di Giugliano, maranese in fin di vita

Rissa e coltellate al SerT di Giugliano, maranese in fin di vita

Il 41enne Loris Clemente è arrivato in condizioni critiche al San Giuliano; dinamica e movente ancora ignoti GIUGLIANO – Il SerT, Servizi


Il 41enne Loris Clemente è arrivato in condizioni critiche al San Giuliano; dinamica e movente ancora ignoti

GIUGLIANO – Il SerT, Servizi per le Tossicodipendenze, è di nuovo alla ribalta della cronaca: dopo il tentativo di rapina – con successiva sparatoria – del gennaio scorso, la struttura di via del Forno torna ad essere teatro di un fatto di sangue: un 41enne di Marano, Loris Clemente, è stato infatti accoltellato più volte proprio all’esterno del SerT, ed è ora in condizioni critiche all’ospedale San Giuliano.

I poliziotti del commissariato di Giugliano, accorsi sul posto, indagano per risalire alla dinamica ed al movente: pare che Clemente si trovasse in un gruppo in cui, da una discussione animata, si è passati alle maniere forti; ma non è chiaro se quelle persone fossero lì per puro caso, e se il SerT fosse abituale punto di ritrovo perchè tutti legati al mondo della droga. La prognosi per il maranese resta riservata: l’uomo è in rianimazione,  ma pare sia in fin di vita.