Sorpreso mentre cercava di cambiare un assegno rubato in Calabria: arrestato un 48enne di Villaricca

Sorpreso mentre cercava di cambiare un assegno rubato in Calabria: arrestato un 48enne di Villaricca

Aveva intestato l’assegno a suo nome e apposto la cifra di poco più di 11mila euro VILLARICCA – Un 48enne di Villaricca


Aveva intestato l’assegno a suo nome e apposto la cifra di poco più di 11mila euro

VILLARICCA – Un 48enne di Villaricca è stato tratto in arresto dai carabinieri della Compagnia di Qualiano mentre tentava di cambiare un assegno rubato in Calabria. Ieri l’uomo si era recato all’ufficio postale sito in Via della Resistenza presentandosi con falsi documenti. Aveva intestato l’assegno a suo nome e apposto la cifra di poco più di 11mila euro. Ma al momento di riscuotere la somma, l’operatore si è accorto, grazie al sistema informatico delle Poste, che l’assegno risultava rubato. L’impiegato ha subito avvertito i carabinieri. L’uomo è stato portato via in manette ed è ora accusato di ricettazione.