Tenta lo scippo e frattura il braccio ad una donna. Rapinatore rischia il linciaggio

Tenta lo scippo e frattura il braccio ad una donna. Rapinatore rischia il linciaggio

L’episodio avvenuto in Corso Meridionale, a Napoli. La vittima è una 51enne di Melito. Arrestato il malvivente NAPOLI – Tentano di scipparle


L’episodio avvenuto in Corso Meridionale, a Napoli. La vittima è una 51enne di Melito. Arrestato il malvivente

NAPOLI – Tentano di scipparle la borsa, lei oppone resistenza e viene così trascinata per alcuni metri, finendo poi in ospedale con la fratture dell’omero, un trauma cranico e contusioni in diverse parti del corpo. E’ la brutta disavventura vissuta nella mattinata di ieri da una donna melitese di 51 anni al corso Meridionale di Napoli.

La vittima stava percorrendo l’affollata arteria stradale napoletana, nei pressi dell’ufficio postale, quando un giovane di 21 anni, Giovanni Morella, si è avvicinato e ha tentato di strapparle la borsa che aveva con sé. La donna non ha desistito e ha cercato di difendersi, venendo però trascinata via per alcuni metri dal giovane, successivamente fuggito in direzione corso Novara dopo l’arrivo delle forze dell’ordine.

Arrestato dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale di Napoli, il 21enne ha rischiato il linciaggio da parte della folla, esterrefatta per quanto stava accadendo. Per la donna melitese, ricoverato in ospedale, la prognosi è di 30 giorni a causa di frattura composta, trochite omerale destro, con trauma cranico e contusioni multiple.