Villaricca. In bilico la festa del giglio. Il Comune cerca partner per organizzare gli eventi

Villaricca. In bilico la festa del giglio. Il Comune cerca partner per organizzare gli eventi

L’assessore Granata: “Festa che va tutelata, da 4 anni è celebrata solo per iniziativa del Comune”. VILLARICCA – E’ una festa storicamente


L’assessore Granata: “Festa che va tutelata, da 4 anni è celebrata solo per iniziativa del Comune”.

VILLARICCA – E’ una festa storicamente molto attesa in città. Dopo un anno di mancati di eventi, il prossimo settembre il Giglio potrebbe tornare a sfilare nelle strade del centro. Su questo tema il Comune è ancora in fase di ricognizione.

L’assessore Granata ha aperto uno spiraglio sull’effettivo svolgimento: «Qua c’è un’anomalia. Normalmente l’ente locale e il mio assessorato deve svolgere un ruolo di impulso, non deve organizzare direttamente la festa patronale. Altrimenti dovrei farlo anche quella di San Pasquale Baylon e di altre parrocchie. Il ruolo del comune è quello di favorire le attività. Da 4 anni la festa viene celebrata per nostra iniziativa, sostituendoci completamente ai comitati. La ristrettezza economica in cui versa l’intera comunità rende difficile l’impegno per evitare insoluti o eventi poco riusciti».

VLUU L110, M110  / Samsung L110, M110

L’ultimo stanziamento pubblico, risalente al 2012, per le celebrazioni ammonta a 15 mila euro suddivisi tra luminarie e spese per l’allestimento. La cifra rappresenta la quasi totalità dei fondi comunali stanziati per la cultura.

Il budget, stabilito in relazione al decreto 78 del 2011, attesta a 19 mila euro il limite di spese per le attività culturali. «Il Comune per ben tre anni di fila si è sobbarcato l’onere di organizzare la festa del giglio perché riteniamo che vada salvaguardata e tutelata. Quest’anno abbiamo ancora una volta lanciato la sfida: se esiste un gruppo di persone che vogliono dedicarsi al giglio, il Comune li affiancherà garantendo il massimo sforzo e supporto economico, non sostituendosi completamente».

Leggi anche: Anno 2013, saltano i festeggiamenti del Giglio