Villetta di via Bologna, dopo un mese ancora al buio. Servizi bloccati

Villetta di via Bologna, dopo un mese ancora al buio. Servizi bloccati

Il mandato di pagamento è partito ma manca la liquidità. Gi uffici della Municipale costretti a traslocare al centro storico VILLARICCA –


Il mandato di pagamento è partito ma manca la liquidità. Gi uffici della Municipale costretti a traslocare al centro storico

VILLARICCA – Sono passati quaranta giorni dal distacco della corrente elettrica ma nessuna novità. La villetta di via Bologna è ancora al buio. Il dato strano è dato dal comportamento del Comune. Il settore economico comunale ha infatti adottato la determina di pagamento nei confronti dell’Enel, ma mancherebbe l’effettiva liquidazione delle somme. Dal momento del distacco il sovrintendente della Polizia Municipale Domenico Ciccarelli, responsabile della stazione di via Bologna,  è costretto a condurre i propri compiti al centro storico.

La stazione distaccata di via Bologna ha diverse responsabilità. Innanzitutto cura i rapporti tra l’ente e la Procura di Napoli, raccogliendo le comunicazione dall’organo giudiziario. Responsabilità dei servizi sociali alla luce dei continui rapporti con gli assistenti. Inoltre può rilasciare documenti e certificati agli abitanti della zona periferica. Diversamente gli abitanti devono recarsi al centro storico. I disservizi quindi continuano.

 

L’ultimo distacco elettrico