E’ morto per arresto cardiaco Salvatore Giordano, il 14enne colpito dai calcinacci della galleria Umberto

E’ morto per arresto cardiaco Salvatore Giordano, il 14enne colpito dai calcinacci della galleria Umberto

Disperazione tra i familiari e gli amici che erano con lui al momento dell’incidente NAPOLI – E’ morto Salvatore Giordano, il 14enne


Disperazione tra i familiari e gli amici che erano con lui al momento dell’incidente

NAPOLI – E’ morto Salvatore Giordano, il 14enne di Marano colpito da alcuni calcinacci crollati dalla Galleria Umberto di Napoli. Il giovane, ricoverato al Loreto Mare, si è spento qualche minuto fa in seguito ad un attacco cardiaco.

Le sue condizioni era drammaticamente peggiorate nella giornata di lunedì, quando i medici in seguito ad un esame neurologico ne hanno constato la morte cerebrale. C’è sgomento e disperazione ora tra i corridoi del reparto di rianimazione dell’ospedale.

A piangere Salvatore non solo i familiari, ma anche i suoi compagni di classe e gli amici di sempre: gli stessi che quel maledetto sabato pomeriggio erano con lui al momento del tragico incidente e che per 4 giorni non hanno mai abbandonato la sala d’attesa del Loreto Mare.