Frutta in spiaggia gratis. L’iniziativa della Coldiretti domani arriva anche sul litorale Domitio

Frutta in spiaggia gratis. L’iniziativa della Coldiretti domani arriva anche sul litorale Domitio

Saranno distribuiti gratuitamente 40 quintali tra pesche, susine e meloni. L’iniziativa promuove la componente più importante della dieta estiva degli italiani, indispensabile per la

@Armando Di Nardo

Saranno distribuiti gratuitamente 40 quintali tra pesche, susine e meloni. L’iniziativa promuove la componente più importante della dieta estiva degli italiani, indispensabile per la salute con il caldo estivo.

LITORALE DOMITIO – ​La più grande azione educativa mai fatta prima nei luoghi delle vacanze con l’arrivo degli agritrainer della frutta che, con la distribuzione gratuita di duecentomila pesche, susine, e cocomeri, svelano i trucchi per dare a tutti la possibilità di consumare la componente piu’ importante della dieta estiva degli italiani, indispensabile per la salute con il caldo estivo.

Quest’anno il consumo di frutta e verdura è al di sotto del livello minimo raccomandato dal Consiglio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in un Paese come l’Italia che è leader europeo nella produzione e i prezzi pagati agli agricoltori per pesche, susine, cocomeri, meloni e delle altre specialità dell’estate Made in Italy sono scesi su livelli incompatibili addirittura con i costi di raccolta, per effetto della spirale recessiva tra deflazione e consumi che mette a rischio le imprese e la salute consumatori.

E’ quanto emerge dal Dossier su “Frutta e verdura dai campi alla tavola nel 2014” elaborato dalla Coldiretti che sarà presentato domani sabato 19 luglio quando dalle ore 10,0 con l’arrivo del grande caldo migliaia di agricoltori lasceranno le campagne per distribuire gratuitamente nelle piazze e nelle spiagge in tutta Italia duecentomila pesche, susine e altri frutti con l’arrivo dell’agritrainer della frutta che svela i trucchi per dare a tutti la possibilità di consumare un elemento della dieta mediterranea indispensabile per la salute con il caldo estivo: cosa, come e quando acquistare nel modo piu’ conveniente possibile, ma anche come conservare per non sprecare e come utilizzare i prodotti in avanzato stato di maturazione per conserve fai da te o usi estetici, nonché le proprietà salutari, nutritive e abbronzanti delle diverse varietà.

L’iniziativa comprenderà anche il litorale domitio dove saranno presenti i volontari della Coldiretti che distribuiranno la frutta sulla spiaggia. Dalle 10,00 a Napoli, nell’aria antistante il “Maschio Angioino” – Molo Beverello – alla partenza degli aliscafi per le isole, oltre alla distribuzione del kit della frutta, ci saranno dimostrazioni sui “mille modi ed utilizzi alternativi della frutta fresca”, dalle conserve, ai nettari, dal gelato fino allo “scrub dall’orto” per usi estetici.