Giugliano è il Comune d’Italia in cui i veicoli usati costano meno

Giugliano è il Comune d’Italia in cui i veicoli usati costano meno

AutoScout24, sito per la compravendita online di auto, confronta i prezzi di tutta Italia rivelando che la convenienza si è fermata in


AutoScout24, sito per la compravendita online di auto, confronta i prezzi di tutta Italia rivelando che la convenienza si è fermata in Campania

GIUGLIANO – Autoscout24, sito leader per la compravendita online di autovetture in Italia e in Europa, ha rivelato che l’Agpi medio nazionale ha raggiunto i 12.433 euro con un aumento dell’1,24% rispetto a giugno 2014. L’Agpi è l’indice dei prezzi che misura il costo medio di tutte le inserzioni (ben 350.000) presenti sul sito in questione per la vendita di auto.

Prezzi più alti d’Italia si registrano a Padova che ha superato il tetto di 20.000 euro. Il primato di città più conveniente va, udite udite, a Giugliano in Campania con i suoi 6.695 euro per l’acquisto di una vettura. La Campania risulta essere la regione più vantaggiosa per l’acquisto di una vettura usata. Napoli e Salerno infatti si mantengono sotto la soglia degli 11.000 euro. Spicca nella top ten delle città con le tariffe più alte Palermo, l’unica del Sud.

L’Italia risulta dunque essere spaccata: le differenze economiche si riflettono anche sul valore medio dei veicoli di seconda mano. I prezzi più alti sono stati registrati dalla Toscana a salire, in particolare nell’area del Triveneto (Vicenza, Verona, Trieste, Venezia, Bolzano, Trento). Tariffe elevate anche in Lombardia: Brescia tocca i 18.279 euro, Bergamo i 14.838.