Grande successo a Melito per la IV edizione dell’Italian Stallion Camp

Grande successo a Melito per la IV edizione dell’Italian Stallion Camp

Il campione di lotta libera Michele Liuzzi:«grande lustro per Melito. Se si lavora in sinergia si può fare tanto per questo territorio»


Il campione di lotta libera Michele Liuzzi:«grande lustro per Melito. Se si lavora in sinergia si può fare tanto per questo territorio»

MELITO – Una settimana di stage, all’interno della palestra della scuola media Marino Guarano di via Delle Magnolie, che ha visto protagonisti atleti provenienti da tutt’Italia, dall’Austria, dall’Ungheria, dalla Germania, dalla Spagna e persino dagli Stati Uniti d’America. Grande successo per la IV edizione dell’Italian Stallion Camp, per la prima volta a Melito, evento di lotta libera organizzato dalla palestra “Wrestling Liuzzi’’ con il patrocinio del Comune di Melito e conclusasi lo scorso weekend.

Ad essere soddisfatto è anzitutto il campione di lotta Michele Liuzzi, reduce dalla medaglia d’oro vinta ai campionati juniores femminile in Polonia dalla nazionale italiana di cui è allenatore.«E’ la dimostrazione che quando si lavora in sinergia anche a Melito le cose si possono fare» afferma Liuzzi, melitese doc. «In questa settimana di stage abbiamo dato degli strumenti ai ragazzi per avvicinarsi al meglio alla competizione, alla gara. Ne valutiamo i progressi e puntiamo anche sui vari aspetti da migliorare. E’ stata davvero una bella esperienza».

«Abbiamo lottato per poter organizzare quest’evento. Nonostante i pochi soldi a disposizione e gli innumerevoli problemi ci siamo riusciti» afferma l’assessore con delega allo sport Stefano Rostan.