Amianto in via Murielle a Mugnano. I cittadini temono per la propria salute

Amianto in via Murielle a Mugnano. I cittadini temono per la propria salute

Intanto in questi giorni le strade della città sono in parte senza asfalto dopo i lavori della Telecom MUGNANO – Un tubo


Intanto in questi giorni le strade della città sono in parte senza asfalto dopo i lavori della Telecom

MUGNANO – Un tubo di eternit di diversi centimetri abbandonato su uno sterrato di fianco via Murielle, strada secondaria della città.

Non è la prima volta che viene segnalato la presenza di amianto tra le strade mugnanesi. Da via Nenni a via Rossetti, solo per fare alcuni esempi, in tanti hanno mostrato fotografie ed immagini di lastre o tubi di eternit, assolutamente nocive per la salute.

Nella stessa via Murielle, come nella maggior parte delle arterie stradali si assiste in questi giorni, fra le altre cose, a parte dell’asfalto divelto a seguito dei lavori della Telecom che ha installato su tutto il territorio delle fibre ottiche nel mese di luglio.

Proprio l’azienda pare abbia promesso di asfaltare nuovamente il manto stradale oggetto dei lavori entro agosto ma sino ad adesso alle parole non sono seguite i fatti, tanto che in molti hanno denunciato incidenti che avrebbero potuto portare conseguenze all’incolumità di diverse persone.  Addirittura, in via Aldo Moro, l’asfalto è stato nuovamente danneggiato dai lavori dopo gli interventi della Provincia di Napoli.

Intanto, per la presenza di amianto i cittadini si mostrano «preoccupati perché l’amianto sappiamo tutti che è pericoloso per la salute. Il Comune e le istituzioni facciano di più per monitorare il territorio».

Telecom          via Aldo Moro riasfaltata e danneggiata