Inseguimento per le strade di Aversa. Arrestati 4 rom di Giugliano a bordo di un’auto rubata

Inseguimento per le strade di Aversa. Arrestati 4 rom di Giugliano a bordo di un’auto rubata

I malviventi, tutti residenti nel campo nomadi di Giugliano, si trovano ora nel carcere di Santa Maria Capua Vetere AVERSA – Quattro


I malviventi, tutti residenti nel campo nomadi di Giugliano, si trovano ora nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

AVERSA – Quattro giovani di etnia rom sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo radiomobile di Aversa dopo un rocambolesco inseguimento in auto protrattosi per diversi chilometri. I 4 nomadi, tutti ventenni e residenti nel campo rom di Giugliano, a bordo di un’Alfa 147 risultata rubata soltanto qualche ora prima, alla vista dei militari dell’Arma hanno iniziato una lunga fuga a tutta velocità per sfuggire ai controlli dei carabinieri all’altezza di via Pascoli. Arrivati in via Roma i giovani, dopo una breve colluttazione e grazie all’ausilio di alcuni rinforzi, sono stati bloccati ed arrestati dai carabinieri.

Da un successiva perquisizione della vettura sulla quale viaggiavano i 4 rom, i militari hanno rinvenuto 4 passamontagna, 4 paia di guanti in pelle ed altri attrezzi da scasso. Le accuse per i giovani arrestati, nel frattempo trasferiti presso il carcere di S.Maria Capua Vetere, vanno dalla ricettazione in concorso, violenza e resistenza al pubblico ufficiale oltre a lesioni personali aggravate.