Fondo per la ricerca sulla Sla, a Melito se ne discuterà in consiglio comunale

Fondo per la ricerca sulla Sla, a Melito se ne discuterà in consiglio comunale

Luciano Mottola, promotore dell’iniziativa: «azioni concrete e non solo parole»  MELITO – Azioni concrete e non semplici annunci. Il consiglio comunale melitese discuterà,


Luciano Mottola, promotore dell’iniziativa: «azioni concrete e non solo parole»

 MELITO – Azioni concrete e non semplici annunci. Il consiglio comunale melitese discuterà, su proposta del consigliere comunale d’opposizione Luciano Mottola, la possibilità di costituire un fondo permanente con il quale aiutare la ricerca sulla Sla, la Sclerosi Laterale Amiotrofica, nella seduta del prossimo venerdì 5 settembre. “Nascita Fondo Mediante Indennità di Carica degli Amministratori Locali Per Donazioni Ricerca Scientifica’’ questo l’oggetto della richiesta avanzata dal consigliere Mottola che nei giorni scorsi ha lanciato l’iniziativa tramite un video dell’oramai famosa catena “Ice Bucket Challenge”. Con questa proposta, se accettata, sindaco, assessori comunali e consiglieri dell’assise melitese si impegneranno a versare, ogni mese, una percentuale sulle proprie indennità per sostenere la ricerca. Per il sindaco e gli assessori le quote sarebbero fisse. Per i consiglieri comunali la cifra al contrario sarà stabilita di volta in volta tenendo presente i vari gettoni di presenza relative alle varie commissioni e ai consigli comunali.

«Non solo chiacchiere ma fatti». Commenta così Luciano Mottola l’iniziativa da lui promossa. «E’ una giusta causa. Bisogna però trovare la formula giusta per attuarla» afferma invece il capogruppo Pd Angela Guarino. Nelle prossime ore intanto saranno stabilite le modalità con l’assessore al bilancio Antimo Piccirillo che incontrerà i consiglieri comunali.