Marano, un altro 37enne trova la morte in mare e annega dopo un tuffo

Marano, un altro 37enne trova la morte in mare e annega dopo un tuffo

La tragedia si è consumata al lido Maradona, in località Fusaro. Inutili i tentativi di salvataggio MARANO – Sembra una maledizione. Un


La tragedia si è consumata al lido Maradona, in località Fusaro. Inutili i tentativi di salvataggio

MARANO – Sembra una maledizione. Un altro residente maranese trova la morte in mare. G.P. 37 anni è morto infatti questa mattina a causa di un malore dopo un tuffo nei pressi del lido Maradona, in località Fusaro-Cuma.

Inutili i tentativi di salvataggio da parte dei bagnanti che si trovavano in quel momento sulla stessa spiaggia dell’uomo. Nemmeno gli uomini del 118, allertati dopo pochi minuti e giunti sul posto insieme ai carabinieri della Compagnia di Pozzuoli e la capitaneria di Porto, sono riusciti a strappare alla morte il 37enne.

In quello stesso specchio d’acqua, qualche anno fa, perse la vita un uomo di Pozzuoli gettatosi in mare per aiutare alcuni bagnanti in difficoltà.