Picchiava la moglie e il figlio di 5 anni. Arrestato 23 enne di Marano

Picchiava la moglie e il figlio di 5 anni. Arrestato 23 enne di Marano

Gli episodi di violenza andavano avanti da 5 mesi. L’uomo, originario del Sudan, è finito in manette. La donna e il piccolo


Gli episodi di violenza andavano avanti da 5 mesi. L’uomo, originario del Sudan, è finito in manette. La donna e il piccolo sono stati medicati all’ospedale di Giugliano

MARANO – Ancora episodi di violenza domestica nell’hinterland napoletano. Questa volta protagonisti della vicenda due extracomunitari e il loro bambino. I Carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia un 23enne originario del Sudan che per futili motivi aveva picchiato la convivente bulgara 24enne e il figlio della donna, di soli 5 anni.

Donna e bambino sono stati portati all’ospedale San Giuliano di Giugliano dove i medici hanno loro riscontrato lesioni guaribili in 2 giorni. La diagnosi parla di stato d’agitazione e contusioni multiple alla donna e di contusioni multiple al piccolo.

Nel corso di indagini avviate subito dopo l’intervento in flagranza i militari dell’arma hanno inoltre accertato che simili comportamenti si erano ripetuti da circa 5 mesi. L’arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Poggioreale di Napoli.