Aversa, movida violenta in via Seggio. Ragazza trascinata e investita da due rapinatori

Aversa, movida violenta in via Seggio. Ragazza trascinata e investita da due rapinatori

La vittima è una donna di Sant’Antimo di 23 anni. Ha riportato una lesione al rene e la milza spappolata. Indaga la


La vittima è una donna di Sant’Antimo di 23 anni. Ha riportato una lesione al rene e la milza spappolata. Indaga la polizia

AVERSA – Le strattonano la borsetta per rapinarla e la trascinano per circa dieci metri investendola con l’auto. E’ quanto accaduto ieri sera a Via del Seggio, zona della movida aversana molto frequentata nel weekend anche da napoletani e giuglianesi. La vittima, Francesca Di Donato, 23 anni, originaria di Sant’Antimo, ha riportato lo spappolamento della milza e una lesione grave al rene.

via seggio francesca di donatoLa ragazza, studentessa universitaria, si trovava al bar per lavorare. Al termine dell’orario di lavoro, esce dal locale e viene sorpresa da due balordi a bordo di un’auto che cercano di derubarle la borsa. La vittima però resiste allo strattonamento ed è trascinata e travolta dalle ruote del mezzo. Un passante chiama i soccorsi e la ragazza è trasportata d’urgenza al Moscati di Aversa, dove, al termine di una lunga operazione, le viene asportata la milza. L’organo è risultato spappolato dal passaggio degli pneumatici. Dopo l’intervento le sue condizioni restano gravi.

Sui fatti indagano gli agenti del Commissariato di Aversa. Episodi simili, però, non sono nuovi e già da diversi mesi si registrano casi di rapine o tentate rapine ai danni dei ragazzi che frequentano la zona.

AGGIORNAMENTO: Gli inquirenti già sulle tracce degli scippatori di Francesca Di Donato [ LEGGI ]