Con la droga in ospedale, infermiere-pusher arrestato dai Carabinieri

Con la droga in ospedale, infermiere-pusher arrestato dai Carabinieri

Simeoli Gaetano, 34enne residente a Marano in arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio MUGNANO – I carabinieri dell’aliquota operativa di


Simeoli Gaetano, 34enne residente a Marano in arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio

MUGNANO – I carabinieri dell’aliquota operativa di Giugliano in Campania hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e per detenzione abusiva di munizioni Simeoli Gaetano, 34 anni, residente a Marano di Napoli, incensurato, di professione infermiere.

I militari dell’arma hanno perquisito l’abitazione dell’uomo durante controlli estendendola poi anche al suo armadietto personale ubicato in una locale struttura ospedaliera, trovandolo in possesso di 295 grammi di marijuana, 214 grammi di hashish, un bilancino di precisione, una cartuccia calibro 9, una pressa artigianale utilizzata per il confezionamento dello stupefacente e 10.900 euro in denaro contante ritenuti provento d’illecita attività. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.