Giugliano, minaccia la moglie con un coltello, uomo in manette per maltrattamenti

Giugliano, minaccia la moglie con un coltello, uomo in manette per maltrattamenti

Il 48enne da circa un anno usava violenza nei confronti della consorte 41enne. I carabinieri allertati da una richiesta di aiuto  


Il 48enne da circa un anno usava violenza nei confronti della consorte 41enne. I carabinieri allertati da una richiesta di aiuto

 

GIUGLIANO – I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, un 48enne del posto. I militari, allertati da una richiesta d’aiuto pervenuta al 112, sono intervenuti in via Pier Capponi bloccando l’uomo all’interno della sua abitazione dove poco prima con un coltello da cucina, per futili motivi, minacciava la moglie 41enne convivente.

Da accertamenti è emerso che la donna è vittima di analoghi episodi di violenza da parte del marito da circa un anno. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.