Giugliano, quattro furti nella notte. Raid in una macelleria di Via Aniello Palumbo

Giugliano, quattro furti nella notte. Raid in una macelleria di Via Aniello Palumbo

 Appena 70 euro il bottino portato via dal negozio di carni. I malviventi si sono introdotti nella notte sfondando la serranda. Sul


 Appena 70 euro il bottino portato via dal negozio di carni. I malviventi si sono introdotti nella notte sfondando la serranda. Sul posto giunti i Carabinieri

GIUGLIANO – Notte di fuoco a Giugliano. Registrati quattro furti ai danni di alcuni esercizi commerciali. Il più insolito è avvenuto nelle prime ore del mattino a Via Aniello Palumbo. Alcuni malviventi si sono introdotti all’interno di una macelleria e hanno rubato 70 euro dalla cassa.

furto macelleria2Secondo una prima ricostruzione, i ladri hanno sfondato la serranda e bucato la vetrina per entrare. Dopodiché hanno aperto la cassa e portato via appena 70 euro. A dichiarare l’importo sottratto lo stesso titolare della macelleria a Il Meridiano News: “Sono soldi che lascio nel negozio giusto per effettuare le operazioni di resto della giornata”. Non sono stati invece portati via attrezzi da lavoro di valore, come bilance elettroniche o tagliacarne, e sono state rovesciate alcune bottiglie di vino collocate all’interno della vetrina.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Francesco Piroddi che stanno effettuano i rilievi. Alcune tracce dei malviventi sarebbero presenti sulla porta del negozio. Restano da chiarire i motivi di un furto che, per l’importo sottratto e il negozio preso di mira (una macelleria), resta alquanto insolito.