Giugliano, tassa sui rifiuti 2014: ecco chi può pagare di meno e come

Giugliano, tassa sui rifiuti 2014: ecco chi può pagare di meno e come

Riduzioni dal 30 al 50 % per alcune categorie di cittadini. La richiesta di riduzione dovrà essere presentata entro il 30 novembre


Riduzioni dal 30 al 50 % per alcune categorie di cittadini. La richiesta di riduzione dovrà essere presentata entro il 30 novembre prossimo

GIUGLIANO – Agevolazioni fiscali per una delle tasse più odiate dai giuglianesi. Dopo le proteste scoppiate in piazza lo scorso gennaio sulla vecchia Tares, che a Giugliano risultava la più alta d’Italia, la commissione straordinaria con delibera n. 114 dello scorso 31 luglio prevede riduzioni sull’importo da versare alle casse comunali per alcune categorie di cittadini. I soggetti beneficiari dovranno presentare richiesta scritta su apposito modulo rilasciato dall’Ufficio Tributi entro e non oltre il 30 novembre 2014, allegando anche i documenti comprovanti il possesso dei requisiti previsti dalla legge.

Ecco le categorie beneficiarie:

  • riduzione del 30% per soggetti che dichiarano di risiedere o avere dimora, per più di sei mesi nell’anno, fuori dal territorio nazionale
  • riduzione del 30% per coppie ultrasessantacinquenni, anche se proprietari dell’alloggio in cui abitano, con un reddito complessivo imponibile inferiore a € 12.000,00;
  • riduzione del 50% per le utenze in cui è presente nella famiglia un portatore di handicap con invalidità del 100%, con un reddito complessivo imponibile inferiore a € 30.000,00;
    
  • riduzione del 30% per ragazze madri, vedove, persone legalmente separate con figli minorenni a carico, con un reddito complessivo imponibile inferiore a € 12.000,00.

 

CLICCA QUI E LEGGI IL MANIFESTO DAL COMUNE DI GIUGLIANO