In villa comunale a Qualiano torna l’appuntamento “Scambio del libro scolastico usato”

In villa comunale a Qualiano torna l’appuntamento “Scambio del libro scolastico usato”

L’assessore alla pubblica istruzione Valentina Biancaccio:«Un’iniziativa dalla grande valenza sociale e culturale» QUALIANO Anche quest’anno torna l’appuntamento tanto atteso dalle famiglie di


L’assessore alla pubblica istruzione Valentina Biancaccio:«Un’iniziativa dalla grande valenza sociale e culturale»

QUALIANO Anche quest’anno torna l’appuntamento tanto atteso dalle famiglie di Qualiano. Dopo il successo dello scorso anno, la seconda edizione della manifestazione “Scambio del libro scolastico usato”, avrà luogo nella Villa comunale di via Palumbo, in ben due week-end: 27 e 28 Settembre e 4 e 5 Ottobre.

«Ringrazio l’assessore Biancaccio per aver seguito questa manifestazione, la quale garantisce lunga vita al libro scolastico, che viene rimesso in circolo con un notevole risparmio per le famiglie. Ciò è possibile grazie ad una stretta collaborazione con i Dirigenti e Docenti delle scuole, che mantengono quasi inalterata la lista dei libri di testo adottati. Penso che rendiamo un giusto servizio alla nostra comunità ed il successo dello scorso anno ce lo ha confermato tanto che ci sarà un quadruplo appuntamento in Villa». Il sindaco Ludovico De Luca commenta l’iniziativa che prenderà il via nel prossimo week-end del 27 e 28 Settembre, per ripetersi poi nel primo fine settimana di Ottobre, seguendo il sottostante calendario orario:

27/09/2014: dalle ore 16.00 alle ore 20.00;

28/09/2014: dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00.

4/10/2014: dalle ore 16.00 alle ore 20.00;

5/10/2014 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00

«E’ dovere di un’Amministrazione e di una comunità garantire il diritto allo studio, che è uno dei diritti fondamentali ed inalienabili della persona, sancito dalla Dichiarazione universale dei diritti umani dell’ONU.- sottolinea Valentina Biancaccio, assessore alla Pubblica Istruzione, nonché docente- Questa manifestazione dalla grande valenza sociale e culturale, va in questa direzione, così come tutte le iniziative fatte in sinergia con le scuole del nostro territorio che ci vedranno sempre vicini nella formazione equilibrata dei cittadini e degli uomini e delle donne del domani».

La partecipazione allo scambio del libro usato è gratuita e tutti gli alunni e gli ex alunni delle scuole di Qualiano, possono prendere parte all’utile iniziativa, che è estesa anche a tutti gli studenti dei Comuni limitrofi. Ai partecipanti verranno forniti appositi banchetti ove appoggiare i testi scolastici, dando così l’opportunità agli studenti delle scuole Medie inferiori e Superiori presenti sul territorio comunale, e quindi alle loro famiglie, di scambiare i libri di testo usati a lezioni appena iniziate. Un’occasione di partecipazione da non lasciarsi sfuggire, per risparmiare almeno il 50 per cento nell’acquisto dei libri di testo delle superiori e delle scuole medie.

Comunicato stampa