Marano, domani mattina al “Ciaurro” il mercatino dei libri scolastici usati

Marano, domani mattina al “Ciaurro” il mercatino dei libri scolastici usati

L’iniziativa ha l’obiettivo di venire incontro alle esigenze materiali delle famiglie in difficoltà MARANO –  Oggi siamo stati fuori le scuole di


L’iniziativa ha l’obiettivo di venire incontro alle esigenze materiali delle famiglie in difficoltà

MARANO –  Oggi siamo stati fuori le scuole di Marano per denunciare una situazione che ormai grava su tutti/e: il costo della scuola pubblica diventato oramai eccessivo ed insostenibile, parallelamente ad un peggioramento non solo dell’ offerta “formativa” ma anche delle strutture ed infrastrutture scolastiche.

Una situazione che è diretta conseguenza dei continui tagli attuati dai governi (siano essi di centro-destra o centro-sinistra) a danno delle scuole pubbliche e in favore delle scuole private (a cui vanno sempre più finanziamenti), rendendo sempre più difficile l’accesso alla cultura per tutti/e a partire dal costo dei libri di testo – aumentato dell’1,6% in più rispetto all’anno scorso per una spesa complessiva di circa 530 euro – e che rende praticamente proibitivo l’acquisto di libri nuovi. Così, come oramai da anni, gli studenti e le studentesse provano a fare di necessità virtù, attraverso la compravendita di libri usati, attraverso il semplice passa parola, recandosi fuori le scuole o creando forum appositi.

Per denunciare la vergognosa situazione in cui versa la scuola pubblica italiana e per venire incontro a quelle che sono le esigenze materiali delle famiglie, degli studenti e delle studentesse abbiamo deciso di promuovere e prendere parte al mercatino dei libri scolastici usati che si terrà domani – domenica 21 settembre – a partire dalle ore 10 nella villa comunale “Ciaurro”.

Comunicato Stampa Laboratorio Politico Kamo