Marano, stasera la santa messa per salutare don Giovanni Liccardo. Il sindaco: “Ha guidato tutta la nostra comunità”

Marano, stasera la santa messa per salutare don Giovanni Liccardo. Il sindaco: “Ha guidato tutta la nostra comunità”

Don Giovanni Liccardo da questa settimana assumerà il ruolo di decano nel carcere di Poggioreale MARANO – Questa sera, alle 19, nella Parrocchia di


Don Giovanni Liccardo da questa settimana assumerà il ruolo di decano nel carcere di Poggioreale

MARANO – Questa sera, alle 19, nella Parrocchia di San Castrese sarà celebrata la Santa Messa in onore di don Giovanni Liccardo che saluterà la comunità di Marano per assumere il delicato compito di cappellano del penitenziario di Poggioreale. Il sindaco Angelo Liccardo sarà presente alla cerimonia e ringrazia don Giovanni Liccardo per l’ impegno e la dedizione dimostrati durante i 34 anni di missione pastorale nella città di Marano.

«Don Giovanni Liccardo durante questi anni ha espresso chiare virtù, nella consapevolezza di agire sempre nel nome di Dio, soprattutto verso gli ammalati, i poveri, i giovani e i più deboli – dichiara il primo cittadino – È entrato nelle case con discrezione, ma quando necessario anche con autorità e concretezza. Da educatore ha diffuso la sua vita di fede, prima ancora della sua cultura religiosa; da parroco ha guidato spiritualmente tutta la nostra gente. La comunità di Marano è grata a don Giovanni per l’impegno profuso nell’opera svolta durante gli anni di ministero sacerdotale in mezzo a noi, per il cammino fatto insieme, per i valori umani, sociali e cristiani proposti che ci guideranno nel nostro percorso futuro. A noi che abbiamo la responsabilità di amministrare, l’obbligo di guardare avanti, stimolati proprio da quei valori che ci sono stati testimoniati”