Paura in Via Aniello Palumbo, anziana cade e perde la memoria

Paura in Via Aniello Palumbo, anziana cade e perde la memoria

La 70enne è affetta da patologie mentali e amnesia. Dopo i primi soccorsi è stata riconosciuta in strada dal figlio GIUGLIANO –


La 70enne è affetta da patologie mentali e amnesia. Dopo i primi soccorsi è stata riconosciuta in strada dal figlio

GIUGLIANO – Storia a lieto fine per una 70enne giuglianese. Caduta a terra, perde la memoria ma dopo i primi soccorsi viene riconosciuta dal figlio e tratta in salvo.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, l’anziana stava camminando lungo Via Aniello Palumbo quando è inciampata sul marciapiede nei pressi degli uffici dei servizi sociali. Dopo aver sbattuto la testa, ha perso la memoria e la cognizione della realtà. Con il volto insanguinato, ha chiesto aiuto ai passanti. I primi soccorritori l’hanno trovata in pigiama e in stato confusionale.

Impossibile all’inizio identificare la vittima. Alle prime domande sulla sua identità, la 70enne non ricordava neanche il suo nome. Immediato l’intervento degli operatori del 118. Prima che si attivassero però le forze dell’ordine per risalire alle generalità della donna, l’anziana è stata riconosciuta in strada dal figlio. Affetta da patologie neurorali e amnesia, si era allontanata da casa sfuggendo alla sorveglianza della famiglia.