Pedinava la moglie lungo la circumvallazione. Sequestrata la sua calibro 7,65

Pedinava la moglie lungo la circumvallazione. Sequestrata la sua calibro 7,65

Le telefonate intimidatorie duravano da circa 12 mesi QUALIANO – I carabinieri della locale stazione hanno arrestato per atti persecutori un 45enne


Le telefonate intimidatorie duravano da circa 12 mesi

QUALIANO – I carabinieri della locale stazione hanno arrestato per atti persecutori un 45enne domiciliato ad Aversa (CE), incensurato. L’uomo è stato bloccato sulla Circumvallazione esterna mentre pedinava l’ex moglie, una 43enne del luogo. Con successive verifiche i carabinieri hanno accertato che l’uomo da circa 12 mesi perseguitava la donna con pedinamenti e telefonate, ingenerando nella stessa stati di ansia e paura che avevano compromesso il normale svolgimento della sua quotidianità; inoltre i militari dell’arma, presso l’abitazione del 45enne, hanno sequestrato una pistola calibro 7,65 in quanto non aveva comunicato all’autorità di Pubblica Sicurezza, il cambio del luogo di detenzione. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari.