Sorveglianza delle zone verdi alle associazioni: c’è il bando

Sorveglianza delle zone verdi alle associazioni: c’è il bando

Quattro le strutture da assegnare: Giardino del Palazzo Baronale, villetta di via Bologna, villa comunale di Corso Italia e il neo Parco


Quattro le strutture da assegnare: Giardino del Palazzo Baronale, villetta di via Bologna, villa comunale di Corso Italia e il neo Parco Urbano dei Camaldoli

VILLARICCA – Si tenta la soluzione gratuita per la sorveglianza delle zone verdi. Entro il 19 ottobre le associazioni senza scopo di lucro e onlus potranno richiedere di gestire e sorvegliare i diversi plessi comunali: Giardino del Palazzo Baronale, villetta di via Bologna, villa comunale di Corso Italia e il neo Parco Urbano dei Camaldoli. Il comune si impegnerà a dare alla vincitrice una sede per le attività.

Il Comune ha ravvisato la necessità di una gestione quotidiana degli spazi e delle piante, oltre ad un controllo degli accessi e della presenza dei cittadini. Tra le strutture più colpite c’è il Palazzo Baronale, nel quale più volte è stata vandalizzata la cabina dell’ascensore. Spesso i giardini sono stati oggetti di intrusioni notturne senza nessun tipo di sorveglia. Resta la preoccupazione che anche questo bando possa essere preso d’assalto dalle associazioni riconducibili alla politica.