Sospensione idrica, continuano i disagi sulla fascia costiera

Sospensione idrica, continuano i disagi sulla fascia costiera

L’acqua manca ancora in molte zone di Varcaturo e Licola. Il numero della Geset tempestato di telefonate di protesta GIUGLIANO – Sarebbe


L’acqua manca ancora in molte zone di Varcaturo e Licola. Il numero della Geset tempestato di telefonate di protesta

GIUGLIANO – Sarebbe dovuta tornare stamane alle 8 l’acqua nelle case di tanti residenti della fascia costiera (LEGGI). E invece molti cittadini di Lago Patria, Licola e Varcaturo lamentano ancora il disservizio che da ieri mattina ha colpito la rete idrica per una serie di lavori di adeguamento e collegamento del sistema di alimentazione dell’area “Domitiana-Flegrea”.

Difficile stilare una mappa del disagio. Secondo le denunce dei singoli residenti, l’acqua mancherebbe ancora in via San Nullo; in molti tratti di via Ripuaria; in Viale dei Pini e in via Grotta Del Sole. Nessun disagio invece in Via Madonna del Pantano e in Via Staffetta. E se alcune strutture pubbliche, come la scuola media Don Salvatore Vitale, riaprono i battenti, altri edifici, come la scuola statale dell’infanzia di Licola Borgo, resteranno chiusi anche oggi.

Intanto molti cittadini si sono mobilitati. Il centralino della Geset al Comune di Giugliano è stato tempestato di telefonate di protesta. Dagli uffici del Municipio fanno sapere che il disagio è temporaneo e che nel giro di poche ore l’acqua dovrebbe tornare a scorrere dai rubinetti della fascia costiera.