Custodivano hashish in casa, coppia di coniugi arrestata in vico Balsamo

Custodivano hashish in casa, coppia di coniugi arrestata in vico Balsamo

Michele Cecere, 40 anni e Orsola Chianese, 38 anni, si trovano attualmente agli arresti domiciliari  GIUGLIANO – Custodivano nella loro abitazione di


Michele Cecere, 40 anni e Orsola Chianese, 38 anni, si trovano attualmente agli arresti domiciliari

 GIUGLIANO – Custodivano nella loro abitazione di vico Balsamo oltre 70 grammi di hashish confezionate in 31 stecchette: arrestati dai carabinieri a seguito di una perquisizione con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Michele Cecere, di 40 anni e sua moglie Orsola Chiantese, di 38 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati bloccati dopo l’intervento dei militari dell’Arma della compagnia di Giugliano diretta dal capitano Francesco Piroddi in un’operazione volta al contrasto del traffico illegale di droga, scattata nella mattinata di oggi.

Durante l’operazione dei carabinieri, che hanno rinvenuto gli stupefacenti nei mobili di diverse stanze dell’appartamento di vico Balsamo, la donna ha cercato invano di sbarazzarsi degli stupefacenti. I coniugi si trovano ora agli arresti domiciliari, in attesa di udienza di convalida, con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.