Esce dall’ospedale la ragazza investita a via Seggio. Individuato il secondo scippatore

Esce dall’ospedale la ragazza investita a via Seggio. Individuato il secondo scippatore

In queste ore interrogate dalla Polizia alcune persone. Tra di esse anche il secondo complice che ridusse in fin di vita Francesca


In queste ore interrogate dalla Polizia alcune persone. Tra di esse anche il secondo complice che ridusse in fin di vita Francesca Di Donato

AVERSA – A un mese esatto dal suo ricovero, esce dall’ospedale Moscati di Aversa Francesca Di Donato, la 23enne di Sant’Antimo, scippata e ridotta in fin di vita a via Seggio da due malviventi a bordo di un’auto (LEGGI ). La ragazza continuerà il suo recupero a casa. Da ieri la sua degenza è finita.

Buone notizie giungono anche sul fronte delle indagini. Infatti, dopo l’arresto di Shiro De Luca, 23 anni, avvenuto a Sassuolo, la Polizia sembra stringere il cerchio intorno all’altro complice autore del tentato omicidio. In queste ore le forze dell’ordine infatti starebbero ascoltando alcune persone. Tra di esse c’è anche il secondo scippatore di via Seggio. Decisive sono state le immagini di videosorveglianza acquisite dagli investigatori.