Festa del Sacro Cuore, budget ridotto e un solo evento pirotecnico. ECCO IL PROGRAMMA

Festa del Sacro Cuore, budget ridotto e un solo evento pirotecnico. ECCO IL PROGRAMMA

La cifra stanziata ammonta a 20 mila euro. Fuori dal conteggio le luminarie e lo storico spettacolo dei fuochi d’artificio. Previsti i


La cifra stanziata ammonta a 20 mila euro. Fuori dal conteggio le luminarie e lo storico spettacolo dei fuochi d’artificio. Previsti i Gemelli Diversi per il concerto

MUGNANO – Anche nella gestione commissariale ci saranno i festeggiamenti per la ricorrenza religiosa del Sacro Cuore di Gesù. Quest’anno ci sono state difficoltà nell’organizzazione a causa della diminuzione del budget comunale fissato a 20 mila euro per le strutture organizzative da utilizzare per far svolgere la festa. Previsti due palchi: uno in piazza Municipio e l’altro in Suor Maria Brando. Nel finanziamento pubblico rientrano l’impianto audio, luci e il concerto dei Gemelli Diversi.

sacro cuore gesu festeggiamenti eventi profaniNon è previsto alcun fondo né per le luminarie che saranno ridotte né per l’unico spettacolo pirotecnico che avverrà il martedì sera del 21 . Si esibiranno i mugnanesi fratelli Liccardo e i fratelli Schiattarella, e il beneventano Gaetano Russo. I fuochi dovrebbero tenersi a ridosso di via Crispi nelle campagne nei pressi della Circumvallazione, zona in cui si conserva una distanza ottimale di sicurezza. I tre fuochisti si alterneranno in un’ora e mezza. Inizio dell’esibizione è prevista tra le ore 21 e 22. La potenza dei “botti” sarà limitata al calibro 11 cilindrico e 13 sferico. Per gli eventi religiosi cresce l’attesa per la processione di domenica 19 in cui la statua del Sacro Cuore di Gesù attraverserà Mugnano e parte di Calvizzano e Marano.

Novità anche nel comitato. Il presidente sarà Pasquale Bianco. Diversi i componenti: Raffaele Napolano, Gennaro Capasso, Pasquale Treno, Emanuele Loira, Salvatore Liccardo, Antonio Paolone, Giovanni Zingarelli, Rocco Civita. Nell’organizzazione generale c’è la madre generale Suor Carla, Giovanni Severino, l’ex sindaco Giovanni Porcelli e il gestore del mercato ittico Biagio Cacciapuoti. Quest’ultimo ci ha riferito i dettagli delle festività ed ha aggiunto: “Per le altre attività si è ricorso al volontariato e una questua. I fondi serviranno per luminarie e i fuochi per i quali è rimasto solo un momento serale. Senza danari non si cantano messe? Questa senza danari vi faremo cantare” chiosa ironico.sacro cuore gesu festeggiamenti eventi religiosi