Giugliano, rientra a casa e trova i ladri. L’uomo li insegue e loro gli sparano

Giugliano, rientra a casa e trova i ladri. L’uomo li insegue e loro gli sparano

La vittima è un uomo di 40 anni. Non è ancora chiara la dinamica. Indagano gli agenti del Commissariato di Polizia GIUGLIANO – Erano circa


La vittima è un uomo di 40 anni. Non è ancora chiara la dinamica. Indagano gli agenti del Commissariato di Polizia

GIUGLIANO – Erano circa le 2 di questa notte quando un 40enne, appena rientrato a casa, ha sorpreso nella sua abitazione in via Madonna del Pantano, 3 persone che stavano rubando. I malviventi, a volto coperto, alla vista del padrone di casa si sono dati alla fuga, ma il 40enne non contento si è messo in sella alla sua moto e li ha inseguiti.

Durante la folle corsa, i tre ladri per seminare l’uomo hanno esploso contro quest’ultimo diversi colpi di arma da fuoco. Uno dei colpi, secondo la vittima, avrebbe colpito il serbatoio della sua moto, e per questo sarebbe stato costretto a fermarsi.

Sull’accaduto indagano gli agenti del Commissariato di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino. Giunti sul posto, le forze dell’ordine hanno ritrovato un bossolo esploso. La scientifica attende ora i risultati della balistica per accertare il tipo di pistola usata dai tre malviventi.