Maniaca di Aversa, scatta l’allarmismo sul web: “Fate qualcosa, temiamo per i nostri bambini”

Maniaca di Aversa, scatta l’allarmismo sul web: “Fate qualcosa, temiamo per i nostri bambini”

Le più preoccupate sono proprio le mamme dei più piccoli, “vittime preferite” da Benedetta. La donna è stata avvistata anche in altri


Le più preoccupate sono proprio le mamme dei più piccoli, “vittime preferite” da Benedetta. La donna è stata avvistata anche in altri comuni di Napoli Nord

GIUGLIANO – Sta continuando a seminare terrore tra le vie dell’hinterland quella che ormai è stata ribattezzata “maniaca di Aversa” (in foto). Dopo il nostro articolo a riguardo (LEGGI), sui vari social network è immediatamente partito un frenetico tam-tam di cittadini preoccupati dopo che qualcuno ha notato Benedetta, questo il suo nome, passeggiare a Giugliano in via degli Innamorati, a Villaricca, e nella zona flegrea tra Quarto e Lago Patria.

La donna, dichiarata dei medici “insana di mente”, si aggira infatti armata di una stampella e le sue vittime preferite sono i più deboli: i bambini e gli anziani. Recentemente pare ci sia stato anche il tentativo di strangolamento di una bambina al Parco Pozzi di Aversa.

Le più preoccupate sono proprio le mamme che attraverso i social network stanno lanciando appelli in cerca d’aiuto. “Qualcuno faccia qualcosa, ormai non riesco ad essere tranquilla quando mia figlia esce da sola a giocare con gli amichetti”, dice qualcuno. “Ma le Forze dell’Ordine quando intervengono? Aspettano ci sia prima il morto?”, tuonano invece altri genitori terrorizzati.