Agguato al confine tra Marano e Pianura, ucciso un barbiere di 28 anni

Agguato al confine tra Marano e Pianura, ucciso un barbiere di 28 anni

Il killer è entrato all’interno del negozio da solo e ha sparato 4 colpi al titolare dell’esercizio commerciale, morto sul colpo MARANO


Il killer è entrato all’interno del negozio da solo e ha sparato 4 colpi al titolare dell’esercizio commerciale, morto sul colpo

MARANO – Spari all’interno di un negozio, ucciso un 28enne di Soccavo. Il fatto si è verificato ieri sera, intorno alle 20, in via Vicinale Romano, area di confine tra il comune di Marano e il quartiere di Pianura. Il killer è entrato all’interno del negozio di barbiere e ha sparato a brucia pelo il titolare dell’esercizio commerciale, Luca Megali, morto sul colpo.

Megali, 28 anni, era originario di Isernia, ma da diversi anni si era trasferito con la famiglia a Soccavo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e diverse volanti della polizia. Stando ad una prima ricostruzione, il killer sarebbe entrato da solo nel negozio: la vittima avrebbe tentato di nascondersi dietro al bancone, ma l’assassino lo ha inseguito e ucciso con 4 colpi di pistola.

Fonte foto – Reppublica