Ancora un furto nelle scuole. Trafugati trenta tablet dalla Gramsci-Impastato

Ancora un furto nelle scuole. Trafugati trenta tablet dalla Gramsci-Impastato

Rubati anche due computer per diversamente abili. I ladri sono entrati dalla scuola elementare. Colpo ieri al liceo di Mugnano e all’Ettore


Rubati anche due computer per diversamente abili. I ladri sono entrati dalla scuola elementare. Colpo ieri al liceo di Mugnano e all’Ettore Majorana di Monteruscello

GIUGLIANO – Ancora raid nelle scuole. Stamattina a pagarne le conseguenze è la scuola media Gramsci-Impastato di Via Bartolo Longo. Nella notte un banda di ladri si è introdotta all’interno dell’istituto e ha portato via tablet e computer. Danneggiati muri e porte. Sul posto sono giunti gli agenti del RIS dei Carabinieri per effettuare i rilievi.

In base a una prima ricostruzione, i balordi sono entrati stanotte forzando le porte di ingresso della scuola elementare (il VII circolo Salvatore di Giacomo). Da lì sono entrati nella presidenza con una chiave (non si sa se un duplicato o un originale) e una volta all’interno della segreteria hanno messo a soqquadro archivi e plichi per poi trafugare circa 30 tablet. La banda è quindi passata all’azione nelle 12 aule dell’edificio. In ciascuna di esse hanno rubato i pc dopo aver forzato gli armadietti. Fallito invece il colpo all’interno della sala multimediale. Una volta entrati attraverso un foro praticato nella parete, i ladri sono riusciti a portare via solo due portatili per ragazzi diversamente abili. Lasciati intatti i computer. Probabile che non abbiano portato a termine il furto perché disturbati o messi in fuga da qualcuno.

Sconcerto e disperazione tra i piccoli studenti. Sospese le lezioni nella giornata di oggi. Di fronte all’ennesimo raid subito dalle scuole dell’hinterland, i professori della Peppino Impastato lanciano un appello: “I pc e i tablet sono stati acquistati con duri sacrifici attraverso i fondi PON messi a disposizione dall’Unione Europea. Ricominciare daccapo è frustrante – ha denunciato Rosaria – sarebbe bello se riuscissimo a recuperare una parte dei computer attraverso una raccolta fondi organizzata dalla città. Vogliamo essere aiutati”.

Il furto alla scuola media di Giugliano segue quelli avvenuti nella giornata di ieri al liceo Segré di Mugnano ( LEGGI ) e al liceo “Ettore Majorana” di Monteruscello. Nel Majorana sono state rubate nella notte tra domenica e lunedì una busta contenente circa 300 euro e un registro di verbali. Sono in corso le indagini per risalire alla loro identità.

GUARDA LA FOTOGALLERY DEL RAID A GIUGLIANO: