Aversa, ragazzino va a scuola con un coltello di 20 cm. Panico tra i genitori

Aversa, ragazzino va a scuola con un coltello di 20 cm. Panico tra i genitori

Il minore si è presentato alla scuola media “Gaetano Parente” con una lama lunghissima. Intervenuti gli agenti della Polizia Municipale AVERSA –


Il minore si è presentato alla scuola media “Gaetano Parente” con una lama lunghissima. Intervenuti gli agenti della Polizia Municipale

AVERSA – Episodi di bullismo. Un ragazzino di 14 anni è stato denunciato per detenzione di arma da taglio. Il minorenne si è recato presso la scuola media “Gaetano Parente” in via Salvatore di Giacomo ad Aversa, con un coltello dalla grossa lama. Alcuni genitori che accompagnavano i figli in quella sede scolastica, subito dopo averlo visto aggirare con l’arma, hanno provveduto a segnalare la pericolosa presenza alla Polizia municipale, che è intervenuta immediatamente bloccando lo studente.

Alle domande degli Agenti, il minore non ha dato alcuna motivazione circa il possesso dell’arma. Il coltello, di una lunghezza di 30 centimetri ed una lama di 19, è stato rinvenuto nello zaino del giovane e posto a sequestro. Il minorenne, residente in Via Filippo Saporito, è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria, per detenzione non giustificata di arma ed affidato alla madre, sopraggiunta sul posto in un secondo momento.

Ester Pizzo

Fonte: corrierediaversaegiugliano.it