Chalet di Giugliano, affidata la gestione all’Italced Srl di Villaricca

Chalet di Giugliano, affidata la gestione all’Italced Srl di Villaricca

La società dovrà versare un canone di oltre 3mila euro. Si tratta di una ditta specializzata nel settore edilizio GIUGLIANO – Finalmente


La società dovrà versare un canone di oltre 3mila euro. Si tratta di una ditta specializzata nel settore edilizio

GIUGLIANO – Finalmente lo chalet di Giugliano riaprirà i battenti. L’affidamento del noto bar giuglianese è stato assegnato ad una società di Villaricca, l’Italced S.r.l. di Giuseppe Rispo, che verserà un canone mensile  di circa 3.087 mila euro.

L’Italced ha avuto la meglio su altre 5 proposte provenienti da altre caffetterie della zona e da una cooperativa. Si tratta di un’impresa che opera principalmente nel settore edilizio, realizzando edifici di qualsiasi tipologia, sia privati che pubblici.

Oltre all’attività gestoria ordinaria tipica di qualsiasi esercizio commerciale, la ditta dovrà garantire la realizzazione di almeno 15 iniziative l’anno di carattere socio-culturale. Vietati i video-poker. 

Gli altri candidati erano il bar Millenium della famiglia Aprovitola, i proprietari del ristorante Rosso Pomodoro all’Auchan ed un’altra cooperativa esclusa per problemi burocratici. Il contratto avrà validità per 6 anni e potrà avvalersi di un’eventuale proroga di soli 6 mesi.

Ritorna, dunque, un locale che rappresenta, fin dagli anni ’60, uno dei maggiori punti d’aggregazione per i cittadini giuglianesi.