Colpo alla Segré di Mugnano. Rubati nella notte più di dieci computer

Colpo alla Segré di Mugnano. Rubati nella notte più di dieci computer

I balordi sono entrati dall’ingresso principale. Sul posto gli agenti del RIS dei Carabinieri per i rilievi MUGNANO – Colpo nella notte


I balordi sono entrati dall’ingresso principale. Sul posto gli agenti del RIS dei Carabinieri per i rilievi

segré2MUGNANO – Colpo nella notte alla succursale del Liceo Scientifico Emilio Segré di Mugnano in via Oasi Sacro Cuore. Una banda di balordi si è introdotta nella notte all’interno dell’istituto e ha portato via una dozzina di computer dalla sala professori, dall’aula di informatica e dal laboratorio di scienze e fisica. A scoprirlo all’orario di apertura il custode e il personale scolastico.

Secondo una prima ricostruzione, i malviventi hanno scavalcato l’ingresso e si sono introdotti dalla porta principale. Una volta all’interno, hanno forzato le porte blindate e portato via la refurtiva. Ancora incerto il numero dei componenti della banda. Sul posto giunti gli agenti del RIS dei Carabinieri per effettuare i rilievi.

“Siamo preoccupati. Chiediamo maggiore sicurezza – dichiarano gli studenti – non è possibile studiare in queste condizioni”. I ragazzi del liceo hanno appena inscenato un sit-in di protesta davanti all’edificio scolastico. Non possono entrare e fare lezione anche per la presenza delle forze dell’ordine. Giovedì una delegazione di liceali verrà accolta al consiglio della Città Metropolitana per chiedere conto della consegna del nuovo edificio scolastico in via Crispi, dove i lavori sono fermi da più di due mesi (LEGGI ). Nel corso dell’incontro, verranno informati i consiglieri metropolitani anche del furto e del danno economico subito dall’istituto in questo weekend.