Giugliano, notte da far west. Rapina al Decò e spari sulla via Appia

Giugliano, notte da far west. Rapina al Decò e spari sulla via Appia

Due criminali prendono di mira il negozio a via di Vittorio. Nel frattempo tentativo di rapina sulla Via Appia ai danni di


Due criminali prendono di mira il negozio a via di Vittorio. Nel frattempo tentativo di rapina sulla Via Appia ai danni di un distributore di benzina

GIUGLIANO – Rapinato il Decò di Via Giuseppe Di Vittorio alle venti di questa sera. Due banditi armati hanno fatto irruzione nel negozio dei detersivi e hanno portato via l’incasso della giornata. Dopo il colpo, sono scappati via a bordo di un maxiscooter.  Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia guidati dal vicequestore Pasquale Trocino per effettuare i rilievi e acquisire eventuali immagini di videosorveglianza.

Secondo una prima ricostruzione, i due rapinatori, poco più che ventenni, di cui uno a volto scoperto e l’altro col volto coperto da una sciarpa, sono entrati nell’esercizio commerciale Decò (detersivi) armati di una pistola. Sotto la minaccia dell’arma, uno dei due ha obbligato la cassiera a consegnare l’incasso della giornata, mentre l’altro ha obbligato il proprietario del negozio a stendersi per terra a restare immobile. Il bottino ammonterebbe a poche centinaia di euro.

“In queste condizioni è difficile lavorare – hanno dichiarato a Il Meridiano News i proprietari Decò, i fratelli Granata – comprendiamo la scelta di chi chiude la propria attività commerciale per paura”. E in effetti, dopo la gioielleria Paciolla e l’ottica Parisi di Corso Campano, questa di stasera è la terza rapina consumata ai danni dei commercianti giuglianesi in meno di una settimana. E come se non bastasse, a distanza di mezz’ora dal colpo al Decò, sulla Via Appia altri due balordi armati di una scacciacani hanno tentato di rapinare un distributore di benzina. Messi in fuga dal titolare, che ha reagito alle minacce, hanno esploso un colpo a salve. Nessun ferito, ma solo tanta paura.

Si fa dunque sempre più forte a Giugliano la sensazione di abbandono da parte delle forze dell’ordine e delle istituzioni. Gli agenti di Polizia si trovano a presidiare un territorio vasto e con pochi mezzi. Il problema sicurezza a Napoli Nord diventa sempre più allarmante.