Luci natalizie made in China: sequestrati 2 milioni di articoli pericolosi

Luci natalizie made in China: sequestrati 2 milioni di articoli pericolosi

La merce destinata anche ai tanti rivenditori cinesi dell’area nord. Lo scorso anno a Giugliano furono la causa di un incendio che


La merce destinata anche ai tanti rivenditori cinesi dell’area nord. Lo scorso anno a Giugliano furono la causa di un incendio che distrusse un’abitazione in via Frezza

NAPOLI – Sequestrate 2 milioni di luci led natalizie false. Le luminarie, rinvenute dalla Guardia di Finanza del Comando provinciale di Napoli, recavano il marchio “Ce” falso ed erano potenzialmente pericolose per la salute pubblica, poiché prive dei requisiti di sicurezza. Le luci cinesi sono state individuate in un deposito merci di piazza Enrico De Nicola. Proprio dal deposito le decorazioni natalizie erano destinate a finire nei magazzini non solo di Napoli, ma anche in quelli dell’area nord.

Qualora allineate le luci, riferiscono le Fiamme gialle, avrebbero coperto una distanza di ben 142 chilometri. Non è la prima volta che luminarie false made in China arrivano nelle nostre case: l’anno scorso proprio alcuni di questi addobbi luminosi, privi del certificato si sicurezza, provocarono diversi incendi in svariate abitazione a Giugliano e in tutta la provincia a nord di Napoli (LEGGI QUI. )