Ospedale San Giuliano, lunedì sarà inaugurato il nuovo reparto di cardiologia

Ospedale San Giuliano, lunedì sarà inaugurato il nuovo reparto di cardiologia

Nuove apparecchiature e tre posti letto in più per i pazienti. Al taglio del nastro saranno presenti il vescovo Angelo Spinillo e


Nuove apparecchiature e tre posti letto in più per i pazienti. Al taglio del nastro saranno presenti il vescovo Angelo Spinillo e il consigliere Pd Lello Topo

GIUGLIANO – Non solo proteste, non solo carenza di personale e problemi di sicurezza. Una ventata di novità soffia tra i padiglioni dell’ospedale San Giuliano. Lunedì verrà inaugurato il nuovo reparto di cardiochirugia. Tre posti letto in più, nuovissime apparecchiature e ristrutturazione di sale e corridoi rilanceranno il presidio sanitario più importante dell’area a nord di Napoli.

Molti i cambiamenti, dunque. Resta invece uguale la composizione del personale medico, che conta su una squadra di 18 infermieri, 3 ausiliari, una coordinatrice, un primario e 1o medici. La novità maggiore è rappresentata dalla disponibilità dei posti letto. Ai sei precedenti se ne aggiungono tre in più, di cui uno per i pazienti in isolamento. Un piccolo passo in avanti che migliorerà le condizioni di accoglienza del reparto.

Il Meridiano News seguirà il taglio del nastro con foto e dichiarazioni. Saranno presenti anche il Vescovo della Diocesi di Aversa Angelo Spinillo, il cappellano dell’ospedale Don Tommaso D’Ausilio, nonché numerosi esponenti della politica locale, tra i quali il consigliere regionale Lello Topo.