Pozzuoli, false assicurazioni. Nuovo blitz dei caschi bianchi

Pozzuoli, false assicurazioni. Nuovo blitz dei caschi bianchi

Cinque persone sono indagate con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e al falso. L’operazione questa mattina all’alba POZZUOLI –


Cinque persone sono indagate con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e al falso. L’operazione questa mattina all’alba

POZZUOLI – È scattato all’alba di questa mattina un nuovo blitz degli agenti della polizia municipale di Pozzuoli, coordinati dal Comandante Carlo Pubblico. Sono state perquisite diverse agenzie assicurative e abitazioni tra Pozzuoli, Bacoli, Quarto e altre città della Campania e del centro Italia. Tra queste è coinvolta anche un’agenzia di disbrigo pratiche puteolana.

Sono stati sequestrati documenti cartacei e materiale informatico. Cinque persone risultano attualmente iscritte nel registro degli indagati.  Appena una settimana si è concludeva un’inchiesta che ha portato all’arresto di 10 persone per associazione a delinquere finalizzata alla truffa e al sequestro di sei agenzie assicurative, tra cui figurava una di Mugnano.