Qualiano, chiusa senza preavviso la biblioteca comunale. La denuncia degli studenti

Qualiano, chiusa senza preavviso la biblioteca comunale. La denuncia degli studenti

La biblioteca di via Roma è rimasta chiusa poiché i dipendenti erano tutti in malattia QUALIANO – Biblioteca comunale chiusa ma dell’avviso nemmeno l’ombra.


La biblioteca di via Roma è rimasta chiusa poiché i dipendenti erano tutti in malattia

QUALIANO – Biblioteca comunale chiusa ma dell’avviso nemmeno l’ombra. Questa mattina un gruppo di giovani ragazzi si sono presentati fuori la biblioteca di Via Roma, luogo di ritrovo per gli studenti, per studiare in tutta calma, ma l’hanno inspiegabilmente trovata chiusa. “Siamo arrivati verso le 9.00 ma dei due dipendenti nessuna traccia – racconta Jolanda giovane studentessa universitaria che per evitare la trasferta a Napoli preferisce studiare vicino casa – Nessuna comunicazione che ci spiegasse il motivo per il quale era chiusa, c’era solo l’addetto alle pulizie che non ha saputo dirci molto e che dopo poco è andata via”.

Dopo circa mezz’ora di attesa i ragazzi, infastiditi da tanto menefreghismo, hanno deciso di andare al Comune per chiedere spiegazioni. “Ha provato a darci spiegazioni l’uomo che è allo sportello al primo piano, il quale ha controllato nel registro dipendenti e ci ha spiegato che entrambi risultavamo in malattia – aggiunge l’altra studentessa Arianna – anche ieri , il dipendente del turno di mattina, ci ha detto che la biblioteca non avrebbe aperto il pomeriggio a causa di un lutto dell’altra collega”.

Una situazione, secondo la testimonianza dei giovani studenti, di scarsa informazione insomma per un servizio per loro di fondamentale importanza. La biblioteca di Via Roma resta chiusa agli utenti, senza preavviso e senza affiggere alcun avviso.