Tenta il colpo a una gioielleria di Frignano con un taglierino. Arrestato 20enne di Giugliano

Tenta il colpo a una gioielleria di Frignano con un taglierino. Arrestato 20enne di Giugliano

Si chiama Raffaele Erardi. E’ stato bloccato dai titolari del negozio. Ora è caccia al complice FRIGNANO – Ha tentato di rapinare


Si chiama Raffaele Erardi. E’ stato bloccato dai titolari del negozio. Ora è caccia al complice

FRIGNANO – Ha tentato di rapinare una gioielleria di Frignano armato di taglierino ma è stato bloccato e consegnato alle forze dell’ordine. Nel corso della serata di ieri i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, per tentata rapina, Raffaele Erardi, vent’anni, di Giugliano.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane è giunto insieme a un complice a un bordo di uno scooter. In seguito, dopo essere entrato nella gioielleria, sotto minaccia del taglierino, ha intimato al titolare di consegnare soldi e gioielli. Ma prima che completasse il colpo, è stato affrontato dai proprietari, due fratelli, che sono riusciti a bloccarlo fino all’intervento dei Carabinieri. Durante la colluttazione uno dei proprietari ha riportato una ferita da arma da taglio alla mano sinistra, trauma facciale e ferita lacero contusa al volto. Trasportato dai sanitari del 118 al Moscati di Aversa, i medici del Pronto Soccorso gli hanno diagnosticato ferite guaribili in 15 giorni.

I militari dell’Arma sono ora alla ricerca del complice, riuscito a fuggire a piedi. Sul posto i malviventi hanno abbandonato un motociclo denunciato poi risultato essere oggetto di un furto consumato in San Giorgio A Cremano, in provincia di Napoli. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari. Proseguono le indagini per l’individuazione dell’altro rapinatore.