Varcaturo, minaccia la ex moglie e poi tenta il suicidio. Arrestato dalla polizia

Varcaturo, minaccia la ex moglie e poi tenta il suicidio. Arrestato dalla polizia

L’episodio nel pomeriggio di ieri in via Pin Sud. L’uomo, 51 anni, è in attesa di rito direttissimo GIUGLIANO – Raggiunge l’appartamento


L’episodio nel pomeriggio di ieri in via Pin Sud. L’uomo, 51 anni, è in attesa di rito direttissimo

GIUGLIANO – Raggiunge l’appartamento dell’ex moglie e cerca di sfondare la porta probabilmente per aggredirla. Appena arriva la polizia scappa sul tetto e minaccia di lanciarsi nel vuoto. E’ accaduto nella serata di ieri a Varcaturo in via Pin Sud.

Protagonista dell’episodio un uomo di 51 anni, P.T., residente nel rione Toiano a Pozzuoli. L’ex moglie, impaurita dal comportamento alterato del 51enne, ha immediatamente allertato gli uomini del commissariato di Giugliano.Giunti sul posto, gli agenti hanno fatto fatica a placare le ire dell’uomo, nel frattempo salito sul tetto con l’intenzione di farla finita.

Non solo: P.t. si è anche ferito al capo colpendo alcune inferriate adducendo la scusa che sarebbero stati i poliziotti a ferirlo. Proprio uno di loro ha riportato una ferita al gomito nel tentativo di bloccare l’uomo ora in stato di arresto, in attesa di essere processato per direttissima con l’accusa di resistenza al pubblico ufficiale.