Giugliano, aumenti tariffa acqua: cittadini sul piede di guerra

Giugliano, aumenti tariffa acqua: cittadini sul piede di guerra

Lunedì è prevista un’assemblea popolare al Comune ed un incontro con i dirigenti GIUGLIANO – La notizia ha fatto velocemente il giro


Lunedì è prevista un’assemblea popolare al Comune ed un incontro con i dirigenti

GIUGLIANO – La notizia ha fatto velocemente il giro della città ed i comitati già sono in stato d’agitazione. Dopo la nostra anteprima di ieri, infatti, (LEGGI) immediata è arrivata una nota del “Comitato Acqua Pubblica – Bene Comune” di Giugliano. “Ricordiamo che l’acqua è un bene primario con il quale non si scherza – affermano gli attivisti – il comitato indirà una grande assemblea pubblica per uno stato di agitazione elevato in tutta la città”.

alfonso sequinoL’appuntamento è già fissato per il prossimo lunedì 15 dicembre al Comune, quando ci sarà un incontro con i dirigenti. All’esterno del Palazzo, invece, si prevede un folla di inferociti cittadini. Il primo a sollevare la questione nella giornata di ieri è stato l’ex consigliere comunale Alfonso Sequino. Il politico, inoltre, nella sua dichiarazione si  è augurato che la stangata non provochi il ripetersi dei disordini causati dalla Tares, confermando comunque il proprio dissenso per il cambio tariffario deciso dai commissari.

Ecco le foto della delibera che dispone gli aumenti sulla tariffa dell’acqua:

delibera-aumento-acqua delibera-aumento-acqua2