Giugliano, pitbull azzanna un passante. Attimi di caos per sedarlo

Giugliano, pitbull azzanna un passante. Attimi di caos per sedarlo

Il cane vagava da solo ed ha aggredito prima un barboncino e poi il suo padrone GIUGLIANO – Attimi di paura in


Il cane vagava da solo ed ha aggredito prima un barboncino e poi il suo padrone

GIUGLIANO – Attimi di paura in via Allende, nei pressi del centro commerciale “Borgo Meridiano”. Un pitbull che vagava da solo  infatti ha azzannato improvvisamente un altro cane di piccola taglia al guinzaglio di un giovane. Nel difendere il suo cane, anche il padrone è stato aggredito.

Da quanto si apprende, il molosso era fuori controllo. Ci è voluto l’intervento di una decina di persone, armate di caschi e altri oggetti, per interrompere l’aggressione. Nemmeno le percosse sono bastate. Ad un tratto il giovane aggredito è salito addirittura sul tetto di un auto con il pitbull che continuava a stargli alle calcagna.

Il feroce molosso, come dicono alcuni testimoni, sarebbe stato portato via da una donna, la quale l’ha caricato con sé e sarebbe scappata via. Il cane, a quanto pare, era scappato via da un’abitazione. Per il giovane ragazzo aggredito è stato necessario l’intervento di un’ambulanza che lo ha portato al vicino ospedale San Giuliano: l’aggressione gli ha provocato ferite alle braccia ed alle gambe. Ferito anche il suo piccolo cane.