Marano, domani il Consiglio comunale: in aula la mozione di censura al sindaco

Marano, domani il Consiglio comunale: in aula la mozione di censura al sindaco

L’assise è chiamata a discutere anche due mozioni del Pd, diversi regolamenti e 6 debiti fuori bilancio MARANO – È stato convocato per


L’assise è chiamata a discutere anche due mozioni del Pd, diversi regolamenti e 6 debiti fuori bilancio

MARANO – È stato convocato per domani pomeriggio l’ultimo Consiglio comunale prima delle feste natalizie. Diciannove i punti all’ordine del giorno, tra questi il più atteso è la mozione di censura al primo cittadino, Angelo Liccardo, sottoscritta dai 9 consiglieri di minoranza.

Il motivo? Lo scorso 26 novembre, la minoranza chiese  un incontro al primo cittadino sulla questione della refezione scolastica, richiesta che però sembra non essere mai stata presa in considerazione: il sindaco, infatti, non ha mai convocato i 9 consiglieri di minoranza per discutere la tematica.

C’è attesa però anche per le due mozioni di indirizzo, presentate dal Partito Democratico, riguardanti l’inversione del senso di circolazione di via Veneto e il rinnovo dell’accordo territoriale per i contratti di locazione agevolata. L’assise dovrà poi discutere e approvare diversi regolamenti e ben 6 debiti fuori bilancio.