Marano, il Comune aderisce al bando per la riqualificazione di spazi sportivi scolastici

Marano, il Comune aderisce al bando per la riqualificazione di spazi sportivi scolastici

Il sindaco Liccardo: “Dare importanza allo sport in ambito scolastico significa coltivare uno strumento di educazione e formazione per le nuove generazioni”


Il sindaco Liccardo: “Dare importanza allo sport in ambito scolastico significa coltivare uno strumento di educazione e formazione per le nuove generazioni”

MARANO – Fino a 150mila euro di mutuo per una durata massima di 15 anni, a tasso zero grazie ad un contributo dell’Istituto Credito Sportivo che abbatte la quota interessi, per la realizzazione o la ristrutturazione di spazi sportivi scolastici. E’ la possibilità che viene data a Comuni e Province, grazie ad un accordo di collaborazione tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, Istituto per il Credito Sportivo,  Associazione Nazionale Comuni Italiani e Unione delle Province d’Italia.

“Il Comune di Marano aderisce al bando cogliendo al volo l’opportunità di un mutuo a tasso zero che, se assegnato, ci consentirà di intervenire in maniera significativa sulle strutture sportive scolastiche- dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Eliodoro Belmare – Il nostro progetto prevede la realizzazione di due nuovi campi sportivi polivalenti coperti, per calcetto, basket e pallavolo, in erbetta sintetica. L’Istituto per il Credito Sportivo nell’ambito di tale iniziativa concede mutui a Comuni e Province per la costruzione, miglioramento, ristrutturazione, ampliamento, attrezzature, completamento, messa a norma ed in sicurezza, ed efficientamento energetico di spazi ed impianti sportivi scolastici, secondo le proprie norme regolamentari”.

“Un’ottima occasione per favorire lo sviluppo della pratica sportiva in ambito scolastico e quindi il miglioramento delle condizioni psico-fisiche e della salute dei nostri studenti, nonchè i processi di socializzazione ed integrazione- commenta l’Assessore alla Pubblica Istruzione Domenico D’Ambra- Tra gli obiettivi primari c’è lo sviluppo dell’impiantistica sportiva scolastica per favorire la pratica sportiva in età scolare dotando di infrastrutture idonee il maggior numero possibile di scuole sul territorio, superando l’attuale carenza di spazi sportivi scolastici”.

“Dare importanza allo sport in ambito scolastico significa coltivare uno strumento di educazione e formazione delle giovani generazioni – commenta il Sindaco Angelo Liccardo- Anche l’educazione allo sport ed alle attività motorie è di fondamentale importanza per la formazione e per lo  sviluppo di stili di vita corretti e gli spazi sportivi scolastici sono un  antidoto al disagio giovanile, sono luoghi di aggregazione che possono restituire alle giovani generazioni, nel loro itinerario formativo, quei valori che li rendono protagonisti positivi della vita sociale”.

Comunicato Stampa