Melito, arestato autore di canzoni neomelodiche. Era latitante dal 2002

Melito, arestato autore di canzoni neomelodiche. Era latitante dal 2002

A finire in manette Armando Greco. L’operazione è stata condotta a Sezze Romano nelle prime ore di queste mattina MELITO – Aveva


A finire in manette Armando Greco. L’operazione è stata condotta a Sezze Romano nelle prime ore di queste mattina

MELITO – Aveva scritto canzoni per noti cantanti neomelodici dell’hinteland napoletano, tra cui Mimmo Dany. Ma da questa mattina quelle canzoni potrà scriverle dal carcere. Gli agenti del commissariato di Giugliano hanno infatti rintracciato in una villetta di Sezze Romano, in provincia di Latina, Armando Greco, 45 anni, di Melito di Napoli, ricercato in tutta Europa per fatti risalenti al lontano 2002. I poliziotti, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino, erano da alcuni giorni sulle sue tracce. Avuta la conferma che si trovava nell’agro pontino, all’alba di oggi lo hanno bloccato.

Una volta rintracciato, l’uomo ha prima fornito false generalità e poi ha tentato la fuga da una finestra in pigiama. Su di lui pendono diverse sentenze definitive a dieci anni di carcere emesse dai tribunali di Roma, Ascoli Piceno, Teramo e L’Aquila per reati contro il patrimonio, contro la persona e per truffa. Su Youtube è possibile ascoltare anche alcune delle sue canzoni scritte per i neomelodici napoletani.

foto: Ilmattino.it

CANALE YOUTUBE DI ARMANDO GRECO